template

sabato 10 dicembre 2011

I ricami del "Castello errante di L"

Nel precedente post i ricami non si vedono. Ops! Pensavo che cliccando sulla foto si ingrandisse abbastanza.
No problem. Provvedo subito con una nuova carrellata di fotine.











Eccoli qui, tutti e 12! 
Ho utilizzato un ritorto d'Alsazia sfumato in 4 tonalità diverse.

8 commenti:

  1. Lauuuuuraaaaaaaaaaaa, quanto tempo, come stai?
    I tuoi lavori sono sempre meravigliosi, io invece ultimamente riesco a passare poco per blog perchè mi è rimasto poco tempo. Arianna sta crescendo, comincia a fare danni e il pomeriggio con Sara, non lavoro proprio più.
    Tu come stai? Le tue principesse?

    RispondiElimina
  2. belli i colori che hai scelto,anche i ricami benfatti ;)

    RispondiElimina
  3. Stupendo questo quilt ed i batik sono una favola!! ma dimmi i patterns te li sei disegnata tu?
    un abbraccio
    cathy

    RispondiElimina
  4. Ciao Lory, è bello leggerti così pimpante. Qui tutto bene e le principesse crescono a vista d'occhio: ormai sono quasi due signorinelle. Un bacio alle tue bamboline.

    Grazie Daniela.

    Ciao Cathy. Si, li ho disegnati io: semplici, veloci ma d'effetto. Purtroppo le foto rendono poco :))))

    RispondiElimina
  5. Ecco così si vedono! grazie Laura.
    Molto belli, per il sal vediamo, inizierei volentieri e poi vedrò se mi rimane tempo....
    Un bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  6. Ciao carissima, è da un po che non ci sentiamo, ma il mio tempo è sempre più limitato!!!! Visto che non sono riuscita a Natale, sono passata ad augurarti un sereno 2012 che sia ricco di cose belle per te e la tua famiglia!!!! Baci Antonella ^__^

    RispondiElimina