template

domenica 31 maggio 2009

Richiesta innocente

Un paio di settimane fa, la mia piccina era in fermento per la festa di fine anno della scuola materna.
Mentre mi raccontava tutti i particolari della recita ("...è un segreto sicchè te lo dico a bassa voce"), mi guarda...ci pensa un pò...e poi dice:
"Senti mamma, a settembre vado alla scuola elementare e le mie mastre della materna non le vedo più! Mi fai un pò di quelle cose che fai te...così le regalo a tutte le mie maestre e si ricordano di me? Per piacereeee?"

...un po di quelle cose che fai te...il dramma è che alla materna ci sono una decina di persone tra insegnanti e collaboratrici!!!!!!!

Alla fine ho risolto con le penne! Tante penne bic "agghindate a festa" e confezionate singolarmente. Ne ho aggiunte un paio anche per le maestre della grande.

9 commenti:

  1. Come sempre bellissime ! credo che le maestre abbiano apprezzato!!
    Che dolce tua figlia!
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  2. Ciao Mem, grazie della visita, non appena posso mi faccio una passeggiatina tra i tuoi post, intanto ti aggiungo ai preferiti. Un abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
  3. signora mi lascia senza parole! un tutorial è d'obbligo!! Dai dai così scopiazzo l'idea per fare un regalo alle colleghe!! Un bacione!! Emily
    p.s. scherzo, ma se tu lo pubblicassi.....^^

    RispondiElimina
  4. che animo gentile la tua piccola! e tu sei stata bravissima a realizzare queste rose che sono stupende. faranno sicuramente un figurone!!!

    RispondiElimina
  5. sono bellissime complementi per le rose che rimangono il io fiore preferito

    RispondiElimina
  6. molto carine!
    a presto
    pinta

    RispondiElimina
  7. che dolce tua figlia (il prossimo anno va già in prima????)! confezionate così fanno un figurone!!!
    complimenti!

    RispondiElimina
  8. Laura che ideona!!! posso copiartela? anche Gaia l'anno prossimo cambia maestra e pensavo a cosa fare per ricordarsi di noi.... e quest'idea è geniale!!!!!! Baci

    RispondiElimina
  9. ora capisco perchè il tuo blog si chiama "magicamente mem"

    Sabina

    RispondiElimina